No study if rhythm and polyrhythm is complete without Alessio Riccio’s “Polyrhythms”.
Alessio starts where others have left off and continues into the dark depths of rhythmic study.


In materia di ritmo e poliritmi nessuno studio è completo senza “Poliritmi” di Alessio Riccio.
Alessio inizia da dove altri hanno abbandonato,
avventurandosi verso le profondità più oscure dello studio del ritmo.
— Ari Hoenig

Polyrhythms, volume 1: Diachronies

Polyrhythms, volume 1: Diachronies, the first of two books on the topic, presents a detailed analysis of the world of polyrhythms, of the “conceptual and rhythmic meta-structures”, as wrote in the book’s subtitle.

The connections between the instrumental component and certain aspects of the theoretical, aesthetic and philosophical framework are illustrated by means of over 200 audio examples in MP3, available for download from the internet.

Year of publication: 2018 - 148 pages.

POLIRITMI - VOLUME 1: DIACRONie

Poliritmi, volume 1: Diacronie, il primo di due libri dedicati dall’autore a questo argomento, propone un’analisi approfondita dell’universo poliritmico, delle “meta-strutture ritmiche e concettuali”, come recita appunto il sottotitolo del volume.

Le connessioni fra la componente strumentale e alcuni aspetti di quella teorica, estetica e filosofica si affiancano a più di 200 esempi audio in formato MP3, disponibili per il download via web.

Anno di pubblicazione: 2018 - 148 pagine.